Risultati per 'ossidi di silicio':

Di seguito l'elenco dei risultati di ricerca trovati rilevanti per la keyword 'ossidi di silicio':

Risultati maggiormente rilevanti:



 silice - wikipedia
La natura di semiconduttore del silicio ne favorisce l'utilizzo nel campo dell'ingegneria elettronica, nella costruzione di circuiti integrati, transistor e altri componenti elettronici. Col nome di biossido di silicio, per realizzare l'ossido di isolamento all'interno dei circuiti integrati, e l'ossido di gate dei transistor MOSFET.

 e551 - diossido di silicio - my-personaltrainer.it
E551 DIOSSIDO DI SILICIO. Il biossido di silicio (SiO 2) n è una sostanza amorfa che viene prodotta sinteticamente mediante un processo di idrolisi in fase vapore, che dà silice pirogenica, o mediante un processo a umido che dà silice precipitata, gel di silice o silice idrata.La silice pirogenica viene prodotta essenzialmente in uno stato anidro, mentre i prodotti del processo a umido si ...

 monossido di silicio - wikipedia
Il monossido di silicio è un ossido del silicio.A temperatura ambiente si presenta come un solido marrone inodore. È usato sotto alto vuoto per colorare materie plastiche o di vetro. Formazione di SiO. Il primo articolo accurato sulla formazione di SiO risale al 1887 redatto dal chimico Charles F. Maybery (1850–1927) al Case School of Engineering in Cleveland.



Altri risultati:



 silicio - chimica-online
Il silicio è un elemento molto abbondante sulla crosta terrestre, (secondo solo all'ossigeno) , della quale costituisce (sotto forma di composti corrispondenti al suo stato di ossidazione +4) circa il 28% in peso; si stima che nell'universo sia il quarto elemento in ordine di abbondanza, dopo idrogeno, elio e ossigeno.. Nella crosta terrestre il silicio si rinviene sotto forma di silice e di ...

 biossido di silicio in polvere | si02 | eccipienti
Il biossido di silicio, noto anche come silice, è un eccipiente. È multifunzionale e renderà il processo di produzione più semplice. Il biossido di silicio è un ingrediente inerte. Ciò significa che non reagisce con gli altri ingredienti che si utilizzano o sostanze del corpo. Rende semplice la produzione e la digestione.

 die (elettronica) - wikipedia
L'ossido di silicio, lasciato libero di agire senza nessun controllo esterno, tenderebbe a formare quarzo, ed è per questa ragione che è necessario lavorare a temperature dell'ordine dei 1000 °C. Costringendo l'ossido ad avere una crescita termica sulla fetta di silicio, infatti, si fa in modo che esso si deformi non costituendo più una struttura cristallina ma amorfa .




Last Search Plugin 2.03

Ricerche correlate


Ricerche simili a 'ossidi di silicio' effettuate:



Last Search Plugin 2.03
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser